Il nostro concetto di formazione: la base del vostro successo

Concetto di formazione

Per avere successo in ambito lavorativo è indispensabile conoscere e utilizzare il proprio potenziale. CYP offre corsi di formazione e perfezionamento basati sul principio del Connected Learning. Si tratta di un metodo unico in Svizzera, che consente da una parte di consolidare parallelamente conoscenze teoriche e abilità pratiche e dall’altra di sollecitare i partecipanti nel mettere a punto una strategia d’apprendimento personale ed efficace.

Al concetto di formazione

Un apprendimento lungo una vita

Ci impegniamo a ottimizzare continuamente il nostro concetto di formazione, osservando l’evoluzione del mercato e coinvolgendo esperti nell’ambito della pedagogia, della ricerca sul cervello e della produzione di sussidi didattici. Il nostro concetto viene applicato ogni anno con successo in tutta la Svizzera nello svolgimento di corsi di formazione e perfezionamento, ai quali partecipano oltre 5000 persone.

Il nostro metodo

Connected Learning

Il Connected Learning garantisce un processo di apprendimento autonomo – ma assistito – e duraturo. Tale processo si fonda su conoscenze specifiche in campo neurologico ed è supportato da studi a lungo termine (Hattie). Apprendere significa registrare e collegare informazioni, porre in relazione conoscenze e metterle in pratica in funzione del contesto e della situazione. Tutti i discenti – apprendisti, titolari di un diploma di maturità, specialisti o persone provenienti da altri settori – traggono vantaggio dall’innovativo concetto di formazione CYP.

Il Connected Learning si fonda su quattro principi didattici :

  • Organizzato in modo autonomo ma assistito

    I moduli CYP sono strutturati in modo da prestarsi a una molteplicità di personalizzazioni. Offrono condizioni quadro che consentono ai discenti di organizzare il processo di apprendimento in base alle proprie esigenze individuali e di studiare in maniera differenziata. I partecipanti non sono abbandonati a se stessi, ma costantemente affiancati da formatori che li accompagnano e li stimolano durante questo processo.

  • Digitale

    L’offerta formativa di CYP si contraddistingue per l’indipendenza sul piano spazio-temporale e per il ritmo di studio che può essere definito dal singolo discente, nonché per l’impiego di svariate forme di insegnamento e apprendimento che si integrano e si completano a vicenda. La maggioranza dei percorsi di formazione prevede una combinazione appropriata di corsi di presenza e di studio individuale con l’ausilio di media elettronici, il cosiddetto Blended Learning.

  • Concreto

    I corsi di formazione e di perfezionamento di CYP presentano un riferimento concreto alla quotidianità professionale dei partecipanti. Il rimando a problematiche attuali ed esperienze personali fa sì che il confronto con i contenuti sia interessante e significativo (apprendimento basato sulla risoluzione di problemi). Affrontando casi e situazioni reali, i discenti hanno modo di acquisire nozioni rilevanti per la prassi professionale e di sviluppare un ampio bagaglio di strategie di problem solving. L’obiettivo è fare sì che i partecipanti sappiano poi agire nella quotidianità lavorativa in modo competente, flessibile e orientato alla soluzione.

  • Cooperativo

    I metodi di apprendimento cooperativi consentono ai discenti di sviluppare una visione d’insieme collettiva su una determinata situazione e di risolvere un problema complesso collaborando tra loro. Insieme si impara di più! La cooperazione è una forma di apprendimento interattiva e strutturata in cui tutti i partecipanti mettono in gioco se stessi e le proprie competenze per affrontare una sfida complessa.

L’apprendimento presso CYP

Teniamo in grande considerazione i diversi metodi di studio e le esperienze maturate dai partecipanti. Intendiamo l’apprendimento come un processo di acquisizione delle conoscenze individuale, autonomo – ma assistito – e a tutto campo. La creazione di un forte collegamento con la pratica professionale accresce la significatività dell’apprendimento, gettando così le basi per renderlo duraturo, con effetti positivi anche sulla motivazione. Utilizzando diversi metodi di studio vengono elaborati vari contenuti tecnici attraverso uno scambio di opinioni tra i discenti e vengono promosse le competenze interdisciplinari.

Requisiti per i discenti

CYP parte dal presupposto che il desiderio di evolversi e di imparare sia insito nella natura dell’uomo. L’ambiente di apprendimento è caratterizzato da un approccio sistemico-costruttivista: i discenti sono corresponsabili del buon esito del proprio percorso formativo, assumono un ruolo attivo, ma sono comunque affiancati dai formatori CYP. La disponibilità a impegnarsi e a perseverare nella fatica costituiscono fattori di successo fondamentali.